…nuovamente qui

Grazie

per il tuo passaggio

in questo frattempo…

l’attesa della compensazione non è tempo sprecato… e seppur nulla colmasse il desiderio  sulla soglia di albe annunciate… rimarebbe la dolcezza assaporata in quegli attimi interminabili..

che permane indelebile nella carne e nella mente…nel cuore …come pendaglio…risorsa…ferita…morte…resurrezione e vita