“Quando viene assolto un innocente, l’innocente scoppia a piangere, perché si è liberato da un peso. Quando viene assolto un colpevole, il colpevole esulta, perché ha vinto una partita. “

“Il senatore leghista Giacomo Stucchi è stato eletto presidente del Comitato di controllo dei servizi di informazione (Copasir) nel corso della riunione dell’organismo appositamente costituitosi oggi. Stucchi ha ottenuto sei voti mentre con tre voti Giuseppe Esposito (Pdl) è risultato eletto vicepresidente e Felice Casson (Pd) è stato eletto segretario con un voto. Sul nome di Stucchi sarebbero arrivati i voti – oltre che dello stesso senatore leghista – degli esponenti del Pd (Felice Casson, Roberto Speranza e Rosa Villecco Calipari), del Pdl (Giuseppe Esposito) e di Scelta Civica (Lorenzo Dellai), mentre i tre M5S (Vito Crimi, Bruno Marton e Angelo Tofalo) hanno optato per il loro candidato Crimi e l’esponente di Sel Claudio Fava ha votato per se stesso”. PREFERIRE UN LEGHISTA (che in occasione della fiducia al Governo si è astenuto) A FAVA (Sinistra ecologia e libertà, al quale, peraltro, spettava di diritto perché all’opposizione) non è solo UNA VERGOGNA, è anche un’ IMMORALITA’. Ancora una volta il PD tradisce tutti gli impegni e le dichiarazioni rese in campagna elettorale (anche i voti di SEL sono serviti a prendere la maggioranza alla Camera e “pareggiare” al Senato, o no?). Conclusione: NON FIDARSI MAI PIU’ DEL PD, la cui CASTA è asservita, ormai palesemente, a Berlusconi.
un amico su fb