snm

 

 

Quando la storia obbliga un paese a decidere il suo destino, quando la scelta è tra la vita e la morte, capita che siano i grandi uomini, o le grandi donne, a prendere la barra del timone. Nel dopoguerra è successo  in Francia, in Gran Bretagna, in Germania ed anche in Italia. Più spesso sono gli uomini normali a risolvere le situazioni difficili, obbligati dalle circostanze a diventare grandi. Se, però, nel mezzo della tempesta  gli uomini normali non diventano uomini grandi, allora vuol dire che sono uomini da poco. Purtroppo la tempesta infuria e nei palazzi romani gli uomini da poco abbondano. L’Italia è l’unico paese europeo che non sta intercettando la ripresa. Avrebbe bisogno come l’aria di un governo stabile e di una maggioranza coraggiosa, di una classe dirigente capace, dimenticando per po’ l’interesse di bottega. Letta è costretto alle bizze dei partiti. il pdl beccheggia sospinto dall’umore del suo capo. Infatti puntuali arrivano le dimissioni, imposte dal cavaliere con procedura più sovietica che liberale.

sm

INCONVENIENTI inevitabili quando si porta un popolo a NON aver più Nulla da Perdere !!

San Marino ha una popolazione di circa 30.000 abitanti

5.000 sono scesi in piazza

noi in Italia in piazza dovremmo essere almeno 10 milioni