gli operatori hanno ripulito tutto e bene a tempo di record

“… Sunil e Sunita rimanevano in piedi in silenzio davanti alle baracche dei vicini quando era ora di cena: prima o poi qualche donna si sarebbe impietosita portando loro un piatto di cibo. Sunita poteva ancora sfruttare quella posizione, ma lui ormai aveva superato l’età in cui poteva fare affidamento sulla carità. Sembrava ancora più vicino ai nove anni che non ai dodici, cosa che lo addolorava a livello virile, ma al contempo avrebbe potuto essere un aiuto pratico. Solo che in realtà nessuno si sentiva più in pena per lui.”

Da “Belle per sempre” di Katherine Boo

“I graffi che si facevano scavando nei rifiuti formavano delle pustole che si infettavano. Nelle lacerazioni della pelle penetravano i vermi. I pidocchi infestavano i capelli, la cancrena faceva pizzicare le dita, i polpacci si gonfiavano come tronchi d’albero. Abdul e i suoi fratelli raccoglievano scommesse su quale dei raccoglitori di immondizie sarebbe stato il prossimo a morire.

Da “Belle per sempre” di Katherine Boo

Uno studio giapponese ha rilevato un livello di diossina nel suolo pericolosamente alto, e un’elevata concentrazione di metalli pesanti nel metabolismo dei bambini che vivono nella discarica

Uno studio giapponese ha rilevato un livello di diossina nel suolo pericolosamente alto, e un’elevata concentrazione di metalli pesanti nel metabolismo dei bambini che vivono nella discarica