A VOLER fare i pedanti dovremmo ricordare che D’Alema provò a riformare quest’articolo, ma fu travolto dalle colonne di Cofferati e battè in ritirata. Dovremmo puntualizzare che il vecchio articolo 18 del 1970, quello di Brodolini, non c’è più perché è stato riformato da quella piagnucolona della Fornero( prima piange e poi ce lo mette nel …) col consenso di Fassina. Ma sarebbe inutile  perché in politica i voltafaccia sono all’ordine del giorno. La realtà è un altra. Sul punto si è creato un asse di opposizione a Renzi. E’ una nuova inedita alleanza fra il trio D’Alema, Bersani, Fassina e cgil della Camusso e di Landini. Qualcuno si meraviglierà che dica inedita, me è così. Perché in cuor loro si detestano come dimostrano le vicende pregresse, e l’ostacolo che i politici sopra indicati hanno sempre trovato nella cgil quando hanno cercato di riformare qualcosa. Ma siccome  assieme, detestano ancor più Renzi, due avversioni fanno un alleanza, ancorché provvisoria. E quell’articolo diviene il cemento dell’inedita alleanza.  Il resto segue.  Con Renzi divenuto improvvisamente neo liberista e succube di Draghi, emulo della Thacher e via discorrendo. Parole in libertà che nel circo mediatico sono tanto buone per i talk show quanto prive di contenuto storico reale.

L’ARTICOLO 18 è l’occasione o la scusa, ma l’obbiettivo è un altro. Ossia creare una grande mobilitazione che metta in crisi il presidente del consiglio, messo all’angolo dall’opposizione del suo stesso partito.  Un uomo della sinistra che viene delegittimato daalla stessa sinistra e che sia costretto  a genuflettersi pentito. Questo è il sogno. Se accadesse. sarebbe solo il prima passaggio. Il secondo sarebbe la sua defenestrazione dalla segreteria e dalla presidenza del consiglio. Una riedizione del De Mita 1989 e del Fanfani 1959. Ma non accadrà, perché la leva usata da questa alleanza politico/sindacale è debole. D’Alema e  Camusso vivono in un mondo che non esiste più. Sono autoreferenziali. Non hanno consenso e si illudono di sottrarlo a Renzi con questa operazione. Fanno una guerra senza armate e muovendo da un ridotto dove sono già confinati anche se magari non se ne sono accorti.

Detto questo, non sarebbe meglio che i suddetti signori , invece di discutere su di un articolo si alleassero tutti insieme e creassero veramente dei posti di lavoro.