A Berlino finiva la guerra fredda. Ma venticinque anni dopo il sogno  di un ‘ Europa  davvero unita è ancora lontano. Frenato dalla sfiducia reciproca.  E da grossolani errori politici.

fu una notte di follia e di entusiasmo. Che portò alla fine di un lungo periodo di sofferenza non solo per il popolo tedesco. Ma molte promesse sono state disattese.

Anziché la federazione democratica abbiamo fatto al moneta unica accompagnata dal rigore fiscale. Ottenendo l’effetto opposto desiderato : il ritorno dei nazionalismi.

Nell’anniversario della caduta del muro di Berlino è bene ricordare i muri ancora in piedi. Li aveva raccolti il Post (via Muri che dividono – Il Post)