ok questa sopra è finzione  cinematografica  ma queste sotto no davvero

 mio lavoro è un sacco frustrante ma potentissimo: con un giorno buono mi rifaccio di 100 storti. Provateci voi a lavorare per l’integrazione nell’Italia del 2015, poi me lo raccontate.

Oggi 15 incredibili donne hanno fatto l’esame di italiano A2, e lo hanno passato. Sembra una cazzata, ma se vi raccontassi le loro storie capireste il mio entusiasmo.

Due di loro sono burkinabè, hanno imparato a leggere e scrivere da sole qui in Italia. Sono arrivate dopo una lunga sosta in Libia.

Rosa fa l’ambulante fuori l’Upim, viene dalla Nigeria, non parla molto e non ha mai tempo di studiare.

Una ragazza cinese con un pancione di 7 mesi ha preso 5 autobus per arrivare al CTP.

Nasrin, bengalese, che quando ho conosciuto non sapeva neanche dire il suo nome, ha fatto lo scritto senza neanche un errore.

Io sono quasi commossa.

Andiamo avanti così, nonostante i Salvini (che fosse solo uno non sarebbe un problema, è che so’ ‘na cifra). Ce la faremo a rendere questo posto un pochino migliore.

Quindi scrivono pure meglio di un italiano medio.

(via emmanuelnegro)