View On WordPress

Vi segnalo un comunicato che parla di partecipazione alla marcia per la vita di studenti, con tanto di circolare, che saranno accompagnati dagli insegnanti. COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO 8 ottobre 2016: la partecipazione forzata ed obbligatoria degli studenti alla marcia anti-abortista di Caserta (more…)

La giurisprudenza vieta l’effettuazione di funzioni religiose in orario scolastico, eppure a Caserta le scuole obbligano gli studenti a partecipare ad una marcia per celebrare la santa (de che?) Teresa di Calcutta contro l’autoderminazione delle donne e contro una legge dello Stato.

La marcia si chiama “ NO194 per l’abrogazione referendaria della legge 194”.

La scuola pubblica indottrina a principi e valori di una singola religione danneggiando i diritti delle persone

…Io non sono cambiato.
Non è cambiato il mio cuore.
Come fiordalisi nella segala fioriscono gli occhi nel viso.
Stendendo stuoie dorate di versi,
vorrei dirvi qualcosa di tenero.
Buona notte!
A voi tutti buona notte!
Piú non tintinna nell’erba del crepuscolo la falce del tramonto.
Stasera ho tanta voglia di pisciare
dalla finestra mia contro la luna….

Sergej Aleksandrovič Esenin