your train from hell is here

your train from hell is here

Omicidio Cucchi, chiusa l’inchiesta bis. Per il pm: “fu pestato dai carabinieri” – Osservatorio Repressione

Accuse di lesioni e falsa testimonianza a 5 militari, il pm prepara l’avviso di fine indagine. Sta arrivando alle battute finali la difficile inchiesta “bis” della Procura di Roma sulla morte di Stefano Cucchi, il 32enne deceduto dopo un arresto per droga e un ricovero all’ospedale Pertini della Capitale. Per ora sono cinque i carabinieri indagati: due per falsa testimonianza e tre per lesioni aggravate.

aitan: “Giordano Bruno (Nola, 1548 – Roma, 17 febbraio 1600) ”

World’s most dangerous border crossing: Photos of dramatic rescues in Mediterranean sea

Gianni Berengo Gardin

Noi siamo un paese senza memoria.
Il che equivale a dire senza storia.
L’Italia rimuove il suo passato prossimo, lo perde nell’oblio dell’etere televisivo, ne tiene solo i ricordi, i frammenti che potrebbero farle comodo per le sue contorsioni, per le sue conversioni.
Ma l’Italia è un paese circolare, gattopardesco, in cui tutto cambia per restare com’è.
In cui tutto scorre per non passare davvero.
Se l’Italia avesse cura della sua storia, della sua memoria, si accorgerebbe che i regimi non nascono dal nulla, sono il portato di veleni antichi, di metastasi invincibili, imparerebbe che questo Paese speciale nel vivere alla grande, ma con le pezze al culo, che i suoi vizi sono ciclici, si ripetono incarnati da uomini diversi con lo stesso cinismo, la medesima indifferenza per l’etica, con l’identica allergia alla coerenza, a una tensione morale.

Pier Paolo Pasolini
Scritti Corsari