ah, serva italia di dolori ostello nave senza nocchiere in gran tempesta non donna di provincie,ma bordello!

 

“Povertà non è miseria, come credono i miei obiettori di sinistra. Povertà non è “comunismo”, come credono i miei rozzi obiettori di destra. Povertà è una ideologia, politica ed economica. Povertà è godere di beni minimi e necessari, quali il cibo necessario e non superfluo, il vestiario necessario, la casa necessaria e non superflua. Povertà e necessità nazionale sono i mezzi pubblici di locomozione, necessaria è la salute delle proprie gambe per andare a piedi, superflua è l’automobile, le motociclette, le famose e cretinissime “barche”.”

wesley clark sr
tira un arietta..
#Pisapia che vuole spostare il PD verso sinistra dopo essere stato per il SI al referendum#Pisapia che vuole spostare il PD verso sinistra dopo essere stato per il SI al referendum

lanebbia:

“A distanza di oltre 48 ore io non ho ancora sentito un esponente dell’area di governo dire qualcosa tipo: forse abbiamo sbagliato le politiche sociali ed economiche.
Non uno.
Non uno che abbia detto una parola autocritica sui voucher, sul Jobs Act, sul Decreto Poletti, sul rifiuto ideologico di ipotizzare qualsiasi forma di reddito minimo – ma non dico quella del M5s o di Sel, semplicemente quelle che ci sono in altri Paesi Ue.
Non uno che abbia detto: ci siamo dimenticati i precari e gli intermittenti e anche l’unica ridistribuzione che abbiamo fatto – gli 80 euro – era solo per i già garantiti.
Non uno che abbia detto: i nostri entusiasmi mediatici sulla ripresa e sull’occupazione non coincidevano con la vita reale delle persone, con quello che vivevano e vivono in troppi fuori dai primi municipi.
Non uno che abbia detto che i miliardi di euro usati per stimolare l’offerta (imprese, banche, incentivi, etc) forse avrebbero dato migliori frutti sul lato della domanda, del consumo.

Io non ho ancora sentito un esponente dell’area di governo dire qualcosa tipo: quello che abbiamo fatto e detto ha contribuito a diminuire la coesione sociale, non ad aumentarla; la nostra retorica meritocratica e vincista non ha fatto sentire parte della società né gli ultimi, né i penultimi, né tutti quelli che sentono che stanno diventando tali, giorno dopo giorno, e nel passaggio da genitori a figli.

Io non ho ancora sentito un esponente dell’area di governo dire che ci volevano meno arroganze, meno sberleffi, meno sicumera, più umiltà, più ascolto, più inclusività, più rispetto.

il più lucido e pacato di tutti – il buon Delrio – è riuscito al massimo a dire “i provvedimenti sociali che abbiamo preso non sono sufficienti”: e invece no, Delrio, non è che erano insufficienti, erano proprio sbagliati.

Spero di sentire dire queste cose da qualcuno, oggi, alla direzione del Pd: ma mica da quelli che hanno votato No – troppo facile: da qualcuno di quelli che in questi due anni sono stati accecati dall’entusiasmo per il nuovo leader e hanno irriso chi li metteva in guardia.“

 Alessandro Gilioli

Apre a Napoli il supermercato senza soldi

Un vero e proprio supermercato dove le persone in difficoltà economica possono fare la spesa pagando gli acquisti con ore di volontariato da praticare presso i servizi sociali

8 responses to “ah, serva italia di dolori ostello nave senza nocchiere in gran tempesta non donna di provincie,ma bordello!”

  • lemieemozioniinimmaginieparole.

    Buongiorno Giorgio.
    Leggo i tuoi post e ti ho detto il perché .
    Oggi ti scrivo una mia esperienza personale che spero porti a vedere chi ancora non vede.
    Il signor Renzi che ha promesso per mettere un po’ di polvere negli occhi alla povera gente … i famosi 80 euro … … certo quando mi sono arrivati ne sono rimasta colpita e ho pensato che forse mi ero sbagliata a giudicarlo…. passati 4 mesi mi è arriva la pensione dimezzata … o capperi! che cosa è successo ho telefonato a mio figlio e ho chiesto lumi… mamma si sono ripresi gli 80 euro tutti insieme dalla tua pensione… mi domando ma Renzi e tutte le intelligenze che sono nel palazzo si sono chiesti cosa avrei mangiato in quel mese?????????? e quante povere disgraziate con figli ancora in casa e magari senza aver potuto mettere un soldo da parte perché il marito lo hanno lasciato senza lavoro??? come hanno fatto???????. se non c’è giustizia sociale non ci sarà pace ma sarà guerra … solo che hanno chiamato a loro rinforzo altri poveri per scannarci tra di noi per i loro loschi affari.. NO non ci sto a questo a gioco perverso.
    Ti Auguro una bellissima giornata di sole.
    Ciao Franca.

    • purtroppo non sei la sola a tanti altri che conosco è capitata la stessa cosa. siamo al solito le solite promesse da marinaio. come con le fanose riforme, ne sento parlare da quando ero in fasce ( si fa per dire) e ancora le sto aspettando. buona giornata Franca

      • lemieemozioniinimmaginieparole.

        Ne sono molto infastidita … aspettovo la riforma della scuola da quando i miei figli andavano a scuola non la vedrò ne adesso con i miei nipoti ne se sarò in vita nemmeno per i miei pronipoti . Tra l’altro per il lavoro che faceva mio marito mi arriva un piccola pensione perché si era istituito un piccolo fondo pensioni, dopo la morte di mio marito l’ho usato come salvadanaio, erano 200 euro al mese… poi sono scesi a 150 , l’ultima arrivata l’altro ieri 76 euro … che vogliamo dire…. io dico che sono solo dei cannibali che pensano solo alla loro pancia e mi fanno scifo .
        Ciao Giorgio .
        Ciao Giorgio.

        • hanno sempre fatto i cannibali colpendo il ceto medio e la piccola impresa buona serata Vranca

  • Soñando Con Maletas

    Io mi lamento della situazione politica in Spagna, ma cosa dire di voi…
    Ti mando un abbraccio.

  • Mi....semplicemente

    Ciao fratello, sto attendendo gli sviluppi di questa ingarbugliata situazione……
    Buona serata 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: