semplogicaa:
“mercoledì 28 dicembre - utepils
”

 

 

 

Oggi, 73 anni fa, i sette fratelli Cervi venivano fucilati assieme al loro compagno Quarto Camurri dalla canaglia fascista.
NESSUNO LI DIMENTICHI nessuno perdoni

“Quando la sera tornavano dai campi
Sette figli ed otto col padre
Il suo sorriso attendeva sull’uscio
per annunciare che il desco era pronto.
Ma quando in un unico sparo
caddero in sette dinanzi a quel muro
la madre disse
non vi rimprovero o figli
d’avermi dato tanto dolore
l’avete fatto per un’idea
perché mai più nel mondo altre madri
debban soffrire la stessa mia pena.
Ma che ci faccio qui sulla soglia
se più la sera non tornerete.
Il padre è forte e rincuora i nipoti
Dopo un raccolto ne viene un altro
ma io sono soltanto una mamma
o figli cari
vengo con voi.”

– Epigrafe alla madre, Piero Calamandrei

-Antonietta Agostini-

 

 

 

 

 

 

limaotto:
“Astenersi perditempo
”

Astenersi perditempo

Il 28 dicembre 1943 i sette fratelli #Cervi venivano fucilati dai fascisti a Reggio Emi

antyc67:
“ godsaveloki:
“Yep (credit on pic)
”
Seriously
”

Brescia, le tolgono i figli perché ha girato un film hard. “Dovevo pagare bollette e cartelle Equitalia”

di | 28 dicembre 2016

Brescia, le tolgono i figli perché ha girato un film hard. “Dovevo pagare bollette e cartelle Equitalia”

Cronaca
Secondo i giudici “l’uso della casa coniugale per girare filmati pornografici rappresenta un pregiudizio gravissimo alla dignità morale dei ragazzi”. La donna si è difesa spiegando che dopo la separazione aveva bisogno di soldi e l’ex marito non contribuiva. Chiederà la revoca del provvedimento.

BIGOTTI DI MERDA